Il nostro ristorante “La Bettola del Buttero” dista solamente poche centinaia di metri dalla partenza (o dall’arrivo) di uno degli itinerari più suggestivi del centro Italia: Il Sentiero delle Crete.

L’itinerario percorre la strada che separa Fabro da Allerona Scalo, prevede un dislivello di 360 metri e una lunghezza totale di 12,8 km. Durante la passeggiata potrete ammirare cosa hanno creato, nel tempo, gli spettacolari calanchi argillosi: piccoli boschi si alternano a distese pianeggianti dove coesistono un numero vastissimo di specie vegetali ed animali.
Insieme ad una bottiglia per non disidratarvi, portate con voi una macchina fotografica per poter documentare margherite, orchidee spontanee, falchi pellegrini, ginestre, volpi o le più rare ghiandaie.
La natura argillosa della zona favorisce anche la creazione di ristagni d’acqua e l’assenza di inquinamento permette la crescita di canne, tife e cannucce, specie vegetali sui generis per questi posti.

Il percorso presenta soltanto una problematica, che, a nostro avviso, solleticherà la vostra indole avventuriera, ovvero la mancanza di una vera e propria segnaletica approfondita; troverete solamente 3/4 frecce in tutto il percorso; una bussola e il GPS stampabile (scarica qui) vi aiuteranno nella vostra escursione. Vi suggeriamo quindi di godere dello splendido microcosmo del Sentiero delle Crete e vi consigliamo di visitarlo e percorrerlo durante il periodo primaverile: i campi che si colorano, gli animali più particolari e selvatici, le guglie e le valli vi regaleranno dei momenti letteralmente spettacolari.

La Bettola del Buttero è il punto di arrivo perfetto per rifocillarsi con una gradevole accoglienza nel suo albergo ed una sosta nel suo ristorante - specialità carni alla brace, nel grande camino … di fronte a voi!