Il Carnevale offre inoltre l’opportunità di gustare i dolci umbri tipici di questo periodo: le frappe, gli strufoli, le castagnole e la cicerchiata umbra.

Le domeniche del carnevale saranno quelle del 17 e 24 febbraio e del 3 marzo. Gli eventi saranno distribuiti in vari paesi e accoglieranno manifestazioni più radicate e storiche (come il Carnevale di Sant'Eraclio o le Giornate del Bartoccio di Perugia) e manifestazioni più recenti e particolari.

Una di queste è sicuramente il Carnevale di Spoleto con i consueti carri allegorici che sfileranno lungo le vie del centro storico e delle strade periferiche, scortati da gruppi mascherati e bande musicali.

Sant'Eraclio sarà nuovamente la "Città del Carnevale" con il "Carnevale dei Ragazzi", uno dei più antichi in Umbria. Torneranno i "Cortei Mascherati" con carri allegorici di cartapesta che sfileranno per le vie del paese seguiti da centinaia di maschere, musica e coreografie.

Ad Acquasparta diventeranno protagonisti assoluti i bambini con il consueto "Carnevale dei Bambini", caratterizzato da carri allegorici che si susseguiranno per le vie del bellissimo borgo. I carri sono preparati da abili mani con estrema fantasia seguendo proprio i temi legati ai gusti dei più piccoli.

Ad Avigliano Umbro il Carnevale vedrà protagoniste le maschere di Rosalinda, Nasotorto, Nasoacciaccato e Chicchirichella che ravviveranno le strade con raffigurazioni teatrali, animazioni, musiche e balli. Quest’anno ad Avigliano verrà organizzata anche la battaglia dei quattro storici rioni.

A Perugia prenderà vita il consueto Carnevale del Bartoccio con protagonista Bartoccio da Pian del Tevere che animerà il Carnevale con composizioni dialettali. L'edizione del 2019 sarà ricca anche di altri eventi: laboratori, musica, eventi per i più piccoli e spettacoli di burattini.

Per festeggiare alla grande in Umbria e soggiornare nell’incantevole atmosfera del Carnevale, la Bettola del Buttero ti offre la possibilità di degustare la grande cucina umbra e soggiornare in un’atmosfera piacevole.