L'Umbria si “illumina” nel periodo di Natale: la tradizione folkloristica natalizia è molto sentita da sempre dagli abitanti della regione e il Natale è proprio il momento in cui la cultura e la tradizione, non di meno quella enogastronomica, vengono mostrate nel proprio splendore.

Nel mese di dicembre e nella prima metà di gennaio si possono trovare dappertutto i classici mercatini di Natale che in Umbria diventano vere e proprie manifestazioni dell’artigianato, dell’hobbistica e dell’enogastronomia.

La tradizione religiosa, qui nella regione di San Francesco d’Assisi, è particolarmente viva a Natale e si manifesta con i caratteristici Presepi. Ricordiamo il presepe nel Pozzodi Orvieto, i presepi di Massa Martana e Cascia, i presepi viventi di Marcellano e quello della Cascata delle Marmore.

L’arte a Natale si manifesta anche con musica e concerti. Chiese e piazze nelle città di Perugia, Terni, Città di Castello, Narni, Assisi, Todi, Gubbio, Corciano, Cascia e Norcia si animano per ospitare concerti gospel, canti gregoriani e musica classica.

Amate il clima natalizio fatto di addobbi e luci? Troverete ogni borgo decorato e illuminato con decori fantastici. L’Umbria è famosa per l’Albero di Natale più grande del mondo a Gubbio: realizzato sulle pendici del Monte Ingino, l’albero è alto 750 metri ed occupa uno spazio di 130 mila metri quadri con più di 700 punti luminosi colorati. Ricordiamo poi la Stella di Miranda, la cometa artificiale più grande del mondo che domina la città di Terni.

Qualunque sia il motivo che vi spinge a godervi il Natale in Umbria, la Bettola del Buttero, nel pieno rispetto della tradizione enogastronomica umbra, vi permette di assaporare tutte le prelibatezze della regione e di rilassarvi nel proprio hotel.

Buon Natale!